Page 2 of 4

Settembre di gusto in Toscana

Ferie a settembre e nessuna idea su cosa fare? Niente paura, se, anche voi, siete amanti del buon vino e della buona tavola la Toscana è indubbiamente il posto per voi.

A settembre, più che mai, in Toscana, potrete godere di profumi e sapori da sogno. Tra sagre, fiere e vendemmie a cui partecipare, avrete solo l’imbarazzo della scelta.

Sagre

settembre in toscana

Dalla pappardella alla granocchia, in Toscana dovrete solo pensare a cosa mangiare per cena, impostare il navigatore e via!
Provate a fare un giro alla sagra del fungo porcino di Collesalvetti o alla sagra dell’uva e del vino a Terricciola o lasciatevi tentare dalla sagra della polenta “a palle” a Spianate rigorosamente preparata con farina di mais macinata a pietra, il vero problema sarà scegliere tra i condimenti proposti, ben 6 e tutti spettacolari!

Vendemmia

settembre in toscana

Settembre è, per eccellenza, il mese del vino. Inutile dire che in Toscana si tratti di un periodo meraviglioso. Andare alla scoperta del duro lavoro nei vigneti è un modo divertente e soddisfacente di vivere la vacanza.
Cercare una cantina dove “darsi da fare” non sarà poi così difficile, noi vi suggeriamo di cercare qualche cantina di Bolgheri, vista magnifica di cui godere, sapori e profumi intensi e, soprattutto, uno vino di alto livello.
Ma, ricordate, il lavoro è duro, insomma è una sfida per pochi, non per tutti!

Settembre Rosignanese

settembre in toscana

Nella culla del Rinascimento non vorrete di certo perdervi cortei storici o palii. Anche qui dovrete solo puntare il dito sulla mappa e andare, noi, che il cuore l’abbiamo sulla Costa degli Etruschi, non possiamo non suggerirvi il settembre Rosignanese.
Due fine settimana pieni di eventi, manifestazioni e folklore. Dalla cena rinascimentale, al palio arcieristico di tiro con l’arco per i 5 rioni, alla sfilata rinascimentale per le vie del borgo storico con il gruppo dei tamburini e gli sbandieratori assisterete davvero ad uno spettacolo indimenticabile.

Ora non vi resta che scegliere il vostro posto in prima fila e gustatevi la vacanza, noi come sempre vi aspettiamo qui!

Costa degli Etruschi: una vacanza tra cultura, archeologia, natura e relax

 

Vacanze costa degli etruschi livorno

Nel tratto che va da Livorno a Piombino si estende la costa degli etruschi. Così chiamata per gli insediamenti etruschi,  è un luogo magico, dove architettura, arte, cultura e natura si sposano dando vita ad un territorio meraviglioso per una vacanza indimenticabile.

Il tratto costiero, di una bellezza mozzafiato, offre spiagge di ogni tipo, delle quali abbiamo già parlato qui.

Ma non di sole spiagge vive l’uomo, dai borghi medievali, ai resti etruschi non ci resta che scegliere!

Livorno: “capoluogo” della Costa degli Etruschi

Livorno, con un lungomare di 9 km venne definita la Città Ideale.

Partite dalla Fortezza Vecchia, andate a vedere la Chiesa di San Ferdinando, fate un giro al Quartiere Venezia, pranzate con un 5e5 alla Torteria da Gagarin (non ve ne pentirete), proseguite verso la Cattedrale e la Fortezza Nuova e non perdete assolutamente il tramonto dalla magnifica Terrazza Mascagni.

L’entroterra

E se il mare è il punto forte della Costa i borghi interni non restano certo indietro. Castagneto Carducci deve la sua fama al celebre Giosuè Carducci.  Il castello dei Della Gherardesca del V secolo, la Casa Museo del poeta, il Parco letterario Giosuè Carducci e la chiesa di San Lorenzo che conserva il miracoloso crocifisso ligneo, valgono una passeggiata lontano dal mare.

Attraverso una suggestiva strada tra gli olivi si giunge a Campiglia Marittima, un borgo nell’entroterra, che di marittimo ha solo il nome. La sua fama è legata al Parco Minerario dei Monti della Campiglia, un vero e proprio museo a cielo aperto.

Il passato etrusco

Se, invece, siete alla scoperta del passato la Costa degli Etruschi non vi deluderà.

Primo ed unico esempio di città costiera etrusca, abbarbicata su un promontorio nel golfo di Baratti, Populonia era una vera e propria metropoli etrusca.

Le aree archeologiche non si fermano certo al Parco Archeologico di Baratti e Populonia.

Visitate le Tombe dei Colatoi e dei Flabelli, o la cittadina di Castiglioncello, con oltre duecento tombe conservate al Museo Archeologico e, infine, Campiglia Marittima, dove si trovavano le fucine etrusche per la lavorazione dei metalli.

Le terme

Se siete amanti delle vacanze relax e quel che cercate è il benessere psico-fisico non potete di certo perdere posti come Calidario o Venturina, già conosciuta in epoca etrusco-romana. Insomma 2000 anni d’esperienza nel settore benessere, non male, no?

Noi vi stiamo aspettando qui per fare un giro assieme, cosa state aspettando?

Un agosto pieno di stelle sulla costa degli Etruschi

Continua il nostro viaggio alla scoperta dei migliori eventi di Castiglioncello e di tutta la costa degli Etruschi.   Se i mesi di giugno e luglio ci hanno stupiti per la ricchezza dei loro eventi agosto non sarà di certo da meno. Sarà un agosto pieno di stelle su tutta la costa nel vero senso della parola!

Tra le varie feste in tutti i paesini e le sagre del tortello o del pesce la scelta sarà difficile, abbiamo selezionati i più importanti, quelli a cui non potete assolutamente mancare.

Apriti Borgo 2016

Apriti Borgo

Dall’11 al 15 agosto 2016, nelle notti più suggestive dell’estate il borgo di Campiglia Marittima si trasformerà in un enorme teatro all’aperto. Giocolieri, fantasisti, equilibristi, acrobati, ma anche poeti, musicisti, attori e molto altro.

Per cinque notti Campiglia si vestirà di arte e creatività e artisti da ogni parte del mondo coinvolgeranno il pubblico per guidarlo alla scoperta della poesia delle arti di strada e della bellezza di un borgo antico.

“Quando la città diventa teatro tra figure dell’anima, canti, incanti e meraviglie…”

 

Bolgheri Festival

Bolgheri festival 2016

 

Anche quest’anno si ripete la meravigliosa esperienza del Bolgheri Melody, cambia nome e location, ma non intenti!

Dal 29 luglio e fino a fine agosto a Marina di Castagneto Carducci il cartellone sarà stracolmo di ospiti.

Grandi artisti del calibro di Gianna Nannini, Stadio, Max Gazzè, Subsonica, Massimo Ranieri, Vinicio Capossela oltre che di Marco Travaglio, Maurizio Battista, Africa Unite e molti altri si susseguiranno sul palco.

Il Bolgheri Festival ospiterà musica, teatro e arte per accontentare davvero tutti, dai piu’ piccoli che potranno godere dei loro beniamini Masha e Orso, ai più adulti.

 

Calici di Stelle 2016

calici di stelle 2016

Come ogni anno nella settimana del 10 agosto, nella magica notte di San Lorenzo, nelle piazze e nelle cantine italiane tutti gli appassionati del vino e non solo potranno partecipare al brindisi più atteso dell’estate!

Dal 6 agosto fino al 14 agosto , infatti, il Movimento Turismo del Vino e Città del Vino, l’associazione dei comuni vitivinicoli d’Italia, si uniscono per dare vita ad un evento che si sviluppa in tutta Italia, dalla Val d’Aosta alla Sicilia.

La Toscana non può di certo esimersi, qui trovate tutte le info!

Non avete ancora prenotato le vostre vacanze? Correte a prenotare qui, cosa state aspettando?

Se avete altri eventi “da non perdere” segnalateli nei commenti!

 

Le più belle spiagge della costa degli etruschi

La costa degli etruschi è uno scrigno di piccoli tesori di grande valore, da Livorno a Piombino si susseguono, splendide località come Castiglioncello, Rosignano, Vada, Baratti, San Vincenzo.

90 km di costa che alterna lunghi tratti scogliosi a meravigliosi tratti sabbiosi, con un mare limpido dai colori che sfumano dall’azzurro al verde smeraldo.

Le calette di Castiglioncello

Arroccato su un promontorio sorge Castiglioncello.
Scendendo delle scalette, direttamente dal borgo, si arriva ad un meraviglioso lido di sabbia e scogli.
L’acqua è trasparente, ma digrada abbastanza velocemente, potrete tuffarvi dagli scogli o fare il bagno nelle le belle piscine naturali di Castiglioncello o dedicarvi allo snorkeling per godere degli spettacolari colori del fondale.
Oltre alla baia principale potrete godere di altre calette, provate a scendere a “fortullino” o a “le forbici” e se, invece, cercate una spiaggia di sola sabbia andate a “quercetano”.

spiagge più belle costa etruschi

Le spiagge bianche di Rosignano

La zona di Rosignano è famosa per le spiagge bianche di Rosignano Solvay e Vada.
Ampie spiagge di sabbia chiara e fine e un mare chiarissimo. Il fenomeno, creato dagli scarichi dell’industria Solvay, nel corso degli anni ha creato un luogo d’incanto.
Un litorale di quasi 4 km, con un mare azzurro spumeggia su una sabbia talmente candida da far pensare ai Caraibi.
L’acqua è bassa e calma anche nelle giornate di vento. Un vero paradiso per il relax.

spiagge più belle della costa etruschi

Le spiagge dorate di Baratti e San Vincenzo

A pochi passi da Piombino troverete il golfo di Baratti. Sorto tra natura e storia è uno dei più belli della Toscana.
La spiaggia è magnifica, un arco di sabbia dorata circondata dal verde che culmina nel promontorio di Populonia. Il mare è limpido e il fondale è basso, ideale per i bambini.
Dal promontorio, attraverso un sentiero che costeggia antiche tombe etrusche, potrete raggiungere una caletta meravigliosa “Buca delle fate” caratterizzata da un fondale magnifico, e un mare cristallino e profondo.

Orlato da una folta pineta troverete il lido di San Vincenzo. Ad accogliervi una lunga spiaggia di 11 km di sabbia fine e dorata e un mare trasparente e cristallino.
L’aria è tersa e la brezza è l’ideale per praticare sport marini.
Il mare di un intenso blu non è molto profondo, tranne nel tratto del Parco di Rimigliano, zona incontaminata dove il mare raggiunge subito la profondità di due metri. Potrete fare il bagno in tutta tranquillità o dedicarvi al diving o allo snorkeling per ammirare lo spettacolo dei fondali.

golfo-baratti-1

Noi siamo qui ad aspettarvi per godere assieme di questi luoghi d’incanto. Se avete altri suggerimenti condivideteli con noi!

Costa degli Etruschi: i festival di luglio

L’estate sulla Costa degli Etruschi è sempre piena di festival e sagre di tutti i tipi, che faranno della nostra estate una vacanza unica e indimenticabile.

Castiglioncello non si esime e prosegue il percorso iniziato a giugno regalando eventi imperdibili. Tra il Festival di Armunia, la rassegna Parlare di cinema a Castiglioncello e il Summertime festival avremo un luglio pieno di impegni.

Castiglioncello Summertime Festival

L’evento dell’estate sarà senza dubbio il Castiglioncello Summertime Festival!
Nasce dalla collaborazione tra Antonio Pizzi e il batterista jazz Marco Simoncini, summertime come il celebre brano per richiamare al jazz, ma non solo.
Ormai giunto alla V edizione il Summertime inizierà il 16 luglio e vedrà un susseguirsi di serate di musica, arte e enogastronomia.
In un anfiteatro, nel cuore della pineta, si esibiranno musicisti di grande livello, rendendo tutto magico.
Gli artisti sul palco del Summertime saranno tanti dalla Bubbles Band a Tiziana Ghiglione, fino a Danilo Rea e troverete qui tutte le info.

Inequilibrio 2016

XIX edizione per il festival Inequilibrio, organizzato dall’associazione Armunia, che si terrà dal 28 giugno al 3 luglio e dal 6 luglio al 10 luglio. Quest’anno sarà dislocato in più zone: Castello Pasquini, Teatro L’Ordigno di Vada e la Sala Nardini di Rosignano Marittima.
Inequilibrio è una manifestazione di teatro e danza, coinvolge varie compagnie e porta in scena interessanti collaborazioni.
Gli spettacoli saranno per tutti i gusti da “I 4 moschettieri in America” al tema “conflitto, come parte integrante della realtà sociale italiana” e non solo. Per quanto riguarda la danza, invece, gli spettatori saranno “in equilibrio” tra presente e passato. Si alterneranno, infatti, spettacoli di giovani artisti e l’esperienza di Claudia Marsicano. Potete trovare il programma completo della manifestazione qui

Parlare di cinema a Castiglioncello

La XII edizione di Parlare di cinema a Castiglioncello si terrà quest’anno dal 23 giugno al 3 luglio.
La rassegna prevede, incontri, proiezioni e una mostra fotografica.
La mostra, curata da Antonio Maraldi, dal titolo “Il cinema italiano a Castiglioncello, sarà allestita al Centro per l’Arte Diego Martelli, in piazza della Vittoria.
Presso la Limonaia, nel parco del Castello Pasquini, invece, si potrà assistere ad una rassegna diretta da Paolo Mereghetti che offrirà la possibilità di interagire con i veri professionisti del cinema come Caterina Carone, De Sica e il Premio Oscar Paolo Sorrentino.
Infine alle 22 presso il cinema “La Pineta” nella Pineta Marradi si potrà assistere alle proiezioni gratuite.
Troverete tutte le info qui.

Noi siamo qui ad aspettarvi per godere insieme di questa estate magnifica e scriveteci pure se avete altri eventi da segnalare!

« Older posts Newer posts »

© 2021 Agenzia Radar

Theme by Anders NorenUp ↑